Come valutare un quadro

Boldini Giovanni. Conversazione al caffè, 1879
Boldini Giovanni. Conversazione al caffè, 1879. Olio su tavola, 28 x 41 cm. Firma in basso a destra.

La valutazione di un quadro è un’analisi molto complessa che richiede professionalità e conoscenza. Il quadro acquisisce o perde valore a seconda delle seguenti variabili fondamentali:

  • autore
  • stato di conservazione
  • autenticità

La stima di ognuno di questi elementi condurrà ad un valore complessivo che dovrà poi confrontarsi con l’andamento del mercato. 

Valutazione gratuita di quadri antichi e dipinti
dell 800 e del primo 900

Pittura. Utilizzo degli strumenti professionali
Pittura. Utilizzo degli strumenti professionali

Primo elemento di valutazione: l’autore

Di fondamentale importanza è colui che ha realizzato l’opera d’arte, l’Autore del quadro. Il più delle volte, e in particolare nelle opere dell’Ottocento e del Novecento, un dipinto è firmato con il cognome e a volte anche con il nome dell’artista. Questo agevola di molto la stima dell’opera.

 

Pittura. Studio della firma di un quadro
Pittura. Studio della firma di un quadro

Nel Settecento, nel Seicento, nel Cinquecento e periodi precedenti, i quadri non riportavano il nome del loro autore, motivo per cui i parametri di valutazione cambiano.
In questi casi si deve applicare la prassi della connoisseurship, ovvero la pratica del conoscitore che in base alla propria esperienza riesce a riconoscere l’epoca, la scuola e quindi l’autore di una determinata opera d’arte.

Conservazione: valutazione della qualità

La conservazione influisce notevolmente sulla valutazione di un’opera d’arte. I mezzi diagnostici attuali permettono infatti di indagare facilmente e in modo approfondito le possibili imperfezioni e irregolarità che nasconde un dipinto.
L’evoluzione del mercato, che ha superato con difficoltà gli effetti della crisi economica globale, ha fatto si che i collezionisti siano sempre più attenti alle condizioni delle opere.

Pittura. Controllo dello stato di conservazione di un quadro
Pittura. Controllo dello stato di conservazione di un quadro

Il restauro

Il restauro è in grado di ripristinare la fruibilità del quadro e di restituirgli il suo valore semantico.
Tuttavia l’attenzione del collezionista prescinde dagli effetti del restauro e chiede sempre più opere che non abbiano avuto interventi traumatici.

Laddove possibile è preferibile non avere alcuna integrazione pittorica né rinteli (l’operazione di aggiungere una tela di supporto nuova a quella antica ha spesso l’effetto di appiattire irrimediabilmente la pellicola pittorica).

L’Autenticità dell’opera nella valutazione

Non si deve mai dare per scontata l’autenticità di un quadro.
Sin da quando è iniziato il mercato dell’arte una schiera di imitatori o di veri e propri falsari ha cercato di ingannare il collezionista privato o addirittura i musei pubblici.

La produzione dei falsari ovviamente non può reggere all’analisi di un esperto che è in grado di scoprire anche facilmente i trucchi adoperati.

Come valutare un quadro. pittura quadro - firma autentica
pittura quadro – firma autentica

Esistono essenzialmente due tipi di falsi: la realizzazione ex novo di un dipinto oppure far passare l’opera di un artista minore per quella di uno molto più quotato. 
Per la realizzazione ex novo vengono utilizzati materiali invecchiati o antichi, tramite i quali si vuole imitare un determinato autore.

Più spesso si tende a far passare l’opera di un pittore minore per quella di uno più famoso. Questa operazione fraudolenta si è spesso compiuta apponendo firme apocrife sulla pittura e cancellando quella vera.

Ovviamente è sufficiente una buona conoscenza dell’autore imitato per evitare questo tipo di falsificazione. In questa seconda casistica di falsi si deve risalire al vero autore dell’opera per dare la corretta valutazione.

Valutare un quadro: a chi rivolgersi

Ogni fase della valutazione di un’opera d’arte richiede esperienza e conoscenza, solo con il massimo di queste due qualità si può conseguire una stima precisa.
Il primo passo da fare nel momento in cui si desidera conoscere il valore di un’opera d’arte posseduta è di rivolgersi a personale esperto.
Galleria Berardi offre valutazioni gratuite in 24 ore grazie al suo staff di esperti e storici dell’arte.

Richiesta inviata correttamente.

Ti risponderemo nel più breve tempo possibile. Grazie

Errore! Richiesta non inviata.

Ti preghiamo di riprovare e in caso di errore di contattarci via mail scrivendo a info@valutazionearte.it

Stima gratuita di opere d'arte antiche, quadri, dipinti

Chiedi una valutazione gratuita, professionale e veloce usando il modulo sottostante, oppure usando i contatti in alto.

Instruzioni: allegare tramite il seguente modulo foto nitide e dettagliate (anche del retro e della firma).

Indicare inoltre nel campo "messaggio" le misure dell'opera.

Non trattiamo stampe e litografie.

Carica immagini delle tue opere

Seleziona o trascina i file da caricare qui dentro

error: @ Copyright Berardi Galleria d\'Arte S.r.l.