Ranzoni Daniele

Ranzoni Daniele

Daniele Ranzoni (Intra, 1843 – 1889) nasce da una famiglia della piccola borghesia. Sin da bambino mostra le sue doti disegnative e pittoriche tanto che dall’età di nove anni inizia a frequentare ad Intra lo studio del pittore di paesaggio Luigi Litta (1813-1891).
Le sue capacità vengono subito notate da alcuni rappresentanti dell’alta borghesia della sua città.

Raphaël Antonietta

Raphaël Antonietta

Antonietta Raphaël (Kovno, 1895 – Roma, 1975) nasce in una cittadina nei pressi di Vilnius, in Lituania. Non è certo l’anno di nascita, anche se si è soliti ricondurlo al 1895. Pochi anni dopo, quando Antonietta Raphaël è ancora molto piccola, muore suo padre, il rabbino della sua comunità. Così, si trasferisce con la madre a Londra.

Rayper Ernesto

Rayper Ernesto

Ernesto Rayper (Genova, 1840 – Gameragna, 1873) inizialmente si indirizza verso una formazione classica frequentando il Collegio degli Scolopi a Carcare e poi quello dei Tolomei a Siena. Dimostra subito una forte propensione per la pittura. Nel 1859 infatti si iscrive all’Accademia Linguistica di Belle Arti di Genova

Rescalli Don Angelo

Rescalli Don Angelo

Don Angelo Rescalli (Azzanello, 1884 – Susa, 1956), nato in un paesino nella provincia cremonese, nel 1897, a 13 anni, entra nel Seminario Vescovile di Cremona. Negli anni di studio, nasce in Angelo Rescalli la passione per la pittura, coltivata sin da subito da autodidatta.

Ricci Alfredo

Ricci Alfredo

Alfredo Ricci (Roma 1864 – 1889) si dedica sin dalla giovane età alla pittura. Si iscrive all’Accademia di San Luca che però frequenta per un breve periodo.
Dopo una prima incursione nella pittura di storia, si avvicina alla cerchia dei rappresentanti del Simbolismo romano. Lavora nel suo studio di via Margutta 54.

Rossano Federico

Rossano Federico

Federico Rossano (Napoli, 1835 – 1912) frequenta per un breve periodo a Napoli il Reale Istituto di Belle Arti. Preferisce infatti dedicarsi quasi subito agli studi dal vero, trasferendosi nel 1858 nella Favorita di Portici su invito di Marco De Gregorio. Poco dopo si aggiungono altri esponenti della Scuola di Resina Giuseppe De Nittis e Adriano Cecioni.

Rossi Alberto

Rossi Alberto

Alberto Rossi (Torino, 1858 – 1936) si forma presso l’Accademia Albertina di Torino, che frequenta a partire dal 1876. Qui, segue i corsi di Andrea Gastaldi e di Enrico Gamba, che lo introducono alla pittura di storia. Termina l’Accademia nel 1884,

Rosso Medardo

Rosso Medardo

Medardo Rosso (Torino, 1858 – Milano, 1928) si trasferisce insieme alla famiglia a Milano nel 1870. Dal 1875 al 1879, date le sue evidenti doti artistiche dimostrate durante gli anni del collegio, frequenta l’Accademia di Brera. Tra il 1879 e il 1881 interrompe gli studi per svolgere il servizio militare, ma rientrato in Accademia nel 1882, partecipa all’Esposizione annuale accademica.

error: @ Copyright Berardi Galleria d\'Arte S.r.l.