Allason Ernesto

Ernesto Allason. Paesaggio fluviale. Olio su tavola, 27,5 x 40,2 cm. Firma in basso a destra
Paesaggio fluviale. Tecnica: Olio su tavola, firma in basso a destra

Biografia

Ernesto Allason (Torino, 1822-1863) si laurea in giurisprudenza nel 1843, ma non praticherà mai la sua professione, dato che dopo il conseguimento della laurea decide di dedicarsi esclusivamente alla carriera artistica.

Dopo la formazione accademica sceglie di indirizzare la sua attività pittorica prevalentemente sul genere paesaggio, partecipando alle Promotrici di Torino dal 1848 fino alla morte.

Insegnante privato di pittura

Ernesto Allason svolge l’attività di insegnante privato di pittura a diversi membri della nobiltà torinese e ligure. Tra questi, la futura regina Margherita di Savoia e il conte Marcello Panissera di Veglio (presidente dell’Accademia Albertina alla fine degli anni Sessanta). È stato anche maestro del cugino più giovane Silvio Allason (1843-1912). Muore a Torino nel 1863.

I corsi accademici di disegno e di figura

Il percorso formativo di Ernesto Allason inizia all’Accademia Albertina di Torino dove segue il corso di disegno di figura, ma continua presso lo studio di Carlo Piacenza (Torino, 1814-1887) per indirizzarsi verso la pittura di paesaggio.

L’influenza artistica del maestro Carlo Piacenza

Carlo Piacenza, oltre che suo insegnante, sarà il pittore che più influenzerà la poetica di Ernesto Allason nel corso degli anni, anche nella maturità.

Piacenza aveva aderito ad una nozione di paesaggio intimo e lontano dai toni altisonanti e panoramici, preferendo tagli meno accademici e più legati all’osservazione della natura dal vero.
Il luoghi prediletti del maestro, come la campagna piemontese o valdostana, diventano anche i territori più apprezzati da Allason per i suoi soggetti.

Ernesto Allason: Le Opere

L’artista è presente alle esposizioni della Società Promotrice di Torino dal 1848 fino all’anno della sua morte, sopraggiunta nel 1863. Nel corso di queste mostre ottiene un grande successo di pubblico, ma anche di critica, tanto che la Promotrice acquista bene dieci opere di Ernesto Allason:

  • Le rive del Bormida del 1853
  • Veduta presa sulle Alpi del 1854
  • Paesaggio di invenzione del 1855
  • L’autunno (di invenzione) del 1857
  • Vicinanze di Andorno del 1858
  • Boscaglie presso il Sangone nel 1859
  • Pianura sotto la pioggia del 1860
  • Faggi nella valle di Fobello del 1861
  • Tramonto nelle Alpi del 1863
  • Dintorni di Ivrea del 1865

La natura sublime

La casa degli armenti è considerata la sua opera più importante ed è stata recensita nell’Album della Promotrice nel 1866 da Ernesto Balbo Bertone Di Sambuy e poi acquistata dalla duchessa di Savoia.

Ghiacciata della Levanna (Canavese) è conservata presso il Palazzo Reale a Torino, ma era già stata presentata dal pittore per la Promotrice torinese del 1864.

Nel 1867 il Ministero della pubblica istruzione ha comprato La Valle dell’Orco, un’emozionante dipinto che ritrae la vallata con il ghiacciaio in lontananza. I toni scuri e la natura sublime e brumosa fanno pensare che il quadro sia legato alla tradizione del paesaggio romantico, seppur nella resa realistica dell’atmosfera fredda della montagna.

Quotazioni Ernesto Allason

Che Valore ha la tua Opera di questo Pittore?

Affidati ai nostri esperti storici dell’arte per una valutazione gratuita della tua opera di Ernesto Allason.

Puoi contattarci sia caricando le immagini dell’opera direttamente nel form sottostante, oppure utilizzando i metodi di contatto che trovi in alto.

Grazie alla lunga esperienza nel campo, possiamo offrire una stima anche in meno di 24 ore. Acquistiamo inoltre dipinti di questo artista e di altri a lui contemporanei.

Le foto dell’opera con le relative misure, della firma ed anche del retro, sono imprescindibili per una stima minuziosa.

Corrente Artistica:

Richiesta inviata correttamente.

Ti risponderemo nel più breve tempo possibile. Grazie

Errore! Richiesta non inviata.

Ti preghiamo di riprovare e in caso di errore di contattarci via mail scrivendo a info@valutazionearte.it

Hai un'opera di Ernesto Allason e vuoi venderla?

Chiedi una valutazione gratuita, professionale e veloce usando il modulo sottostante, oppure usando i contatti in alto.

Instruzioni: allegare tramite il seguente modulo foto nitide e dettagliate (anche del retro e della firma).

Indicare inoltre nel campo "messaggio" le misure dell'opera.

Non trattiamo stampe e litografie.

Carica immagini delle tue opere

Seleziona o trascina i file da caricare qui dentro

error: @ Copyright Berardi Galleria d\'Arte S.r.l.