Ricci Arturo

Arturo Ricci. La Sala artistica (dettaglio). Tecnica: Olio su tela, 106 x 79 cm
La Sala artistica (dettaglio). Tecnica: Olio su tela

Biografia

Arturo Ricci (Firenze, 1854 – 1919) è conosciuto per la sua vasta produzione di opere di genere. Si forma a Firenze al seguito di Tito Conti (1842-1924) all’interno dell’Accademia di Belle Arti di Firenze.

Il maestro, pittore di storia, di ritratti e di eleganti e raffinate scene in costume seicentesco, introduce il giovane Arturo Ricci ad una pittura dalla tavolozza smagliante e variegata.

Il pittore fiorentino, dunque, si distingue sin da subito per i suoi soggetti in costume che lo rendono famoso agli occhi dei collezionisti del tempo. Si dedica ad una pittura virtuosistica, ambientata in sontuosi interni settecenteschi, ma anche a piacevoli e graziose scenette familiari inserite nella contemporaneità.

Il successo nel mercato europeo

Arturo Ricci gode della stima dei collezionisti toscani, ma soprattutto di ottima fama nel mercato estero, dove risulta apprezzatissimo per i suoi preziosi e frivoli dipinti in stile rococò.

Le scene, ricchissime di particolari e impreziosite da un’attenta cura del dettaglio, riproducono in maniera fedele interni sei e settecenteschi, con consolle in stile, boiserie, carte da parati damascate, vasi cinesi, specchiere con cornici dorate, tappeti e lampadari alla moda del tempo.

Spesso, gli interni realizzati dal pittore fiorentino sono dei veri propri saggi ed esercizi di stile che confermano anche la sua passione per gli oggetti da collezione: pannelli giapponesi, ventagli orientali, piume di pavone, tendaggi e tappeti dal sapore esotico. Attivo soprattutto grazie a commissioni italiane e straniere, Arturo Ricci partecipa a pochissime esposizioni italiane, ad esempio a quella di Firenze del 1907.

Questa rara presenza alle mostre viene però controbilanciata da una vastissima produzione che prende immediatamente le vie del mercato europeo, grazie al quale il pittore può godere di buone condizioni economiche. Attivo fino agli anni Dieci del Novecento, il pittore muore nella sua Firenze nel 1919, a sessantacinque anni.

Arturo Ricci: la pittura di genere in costume settecentesco

Pochissime sono le esposizioni cui partecipa Arturo Ricci. Non abbiamo documentazione sulla sua partecipazione alle mostre Promotrici, ma è certo che abbia lavorato instancabilmente per i committenti internazionali.

Tra i dipinti più conosciuti del pittore troviamo: Il Ciabattino, Il fanatico per la musica, Il pranzo di nozze, L’ultima lettera amorosa, La visita alla figlia, Il ritorno degli sposi dalla chiesa e Il ritorno dalla guerra. Sappiamo che a Firenze nel 1907 espone Fuochi di paglia, e che uno dei dipinti più apprezzati dell’autore è Sala artistica.

Si tratta di un vero e proprio saggio e prova di conoscenza sugli oggetti più disparati. All’interno dello studio di un pittore emergono rotoli di carta, studi, pennelli immersi in vasi cinesi, paraventi, ventagli di origine asiatica e un sontuoso tappeto sotto i piedi di due uomini e una donna in costume settecentesco impegnati in una partita di scacchi.

La leggerezza della tematica si sposa alla perfezione con la precisione dei tocchi in punta di pennello, tutti giocati sulla mimesi di stoffe, tessuti e oggetti d’arredo perfettamente resi e illuminati. Lo stesso vale per dipinti quali Il corteggiatore, Il vecchio attore al trucco, La visita, L’attesa e Preparativi per il matrimonio.

Quotazioni Arturo Ricci

Conosci il Valore delle Opere del Pittore fiorentino?

Per una Valutazione Gratuita della tua opera di Arturo Ricci, rivolgiti ai nostri esperti storici dell’arte.

Consultaci sia posizionando le foto dell’opera nel form sottostante, oppure utilizzando i procedimenti di contatto in alto.

Il nostro Staff di esperti, punto di riferimento per il settore, offre una perizia qualificata anche in meno di 24 ore. Acquistiamo opere di questo artista.

Per una stima accurata, è indispensabile avere le foto dell’opera con rispettive misure, della firma ed anche del retro.

Richiesta inviata correttamente.

Ti risponderemo nel più breve tempo possibile. Grazie

Errore! Richiesta non inviata.

Ti preghiamo di riprovare e in caso di errore di contattarci via mail scrivendo a info@valutazionearte.it

Hai un'opera di Arturo Ricci e vuoi venderla?

Risposte anche in 24 ore.

Chiedi una valutazione gratuita, professionale e veloce usando il modulo sottostante, oppure usando i contatti in alto.

Instruzioni: allegare tramite il seguente modulo foto nitide e dettagliate (anche del retro e della firma).

Indicare inoltre nel campo "messaggio" le misure dell'opera.

Non trattiamo stampe e litografie.

Carica immagini delle tue opere

Seleziona o trascina i file da caricare qui dentro

error: @ Copyright Berardi Galleria d\'Arte S.r.l.