Tordi Sinibaldo

Sinibaldo Tordi. Signora alla Toletta Mattutina . Olio su Tavola

Biografia

Sinibaldo Tordi (Roma, 1876 – Firenze, 1955) si forma a Roma al seguito del pittore spagnolo Salvador Sánchez Barbudo (1857-1917). Quest’ultimo, facente parte della scuola di Mariano Fortuny (1838-1874), trasmette al giovane Tordi l’indirizzo verso la pittura di ricostruzione settecentesca.

Il genere è ampiamente apprezzato dal mercato, soprattutto per la sontuosa qualità del colore, vivace, luminosissimo e steso a punta di pennello.
Abile anche nel ritratto e nella pittura sacra, ha realizzato per la chiesa di San Felice a Ema, presso Firenze, una Maria Addolorata.  Per questa tela ottiene un premio dalla città toscana e una speciale benedizione da parte di papa Benedetto XV.

Nel corso del Novecento dà un indirizzo ancora più decorativo alla sua pittura, aumentando l’attenzione al dettaglio nella descrizione degli interni, degli oggetti e dei costumi.
Continuando a dedicarsi alla pittura di genere per lungo tempo, espone al Salon di Parigi nel 1913. Ottiene un notevole successo di mercato grazie al suo fortunismo manierato. Muore a Firenze nel 1955.

Sinibaldo Tordi: la pittura in costume settecentesco

Potentemente influenzato dal maestro Sánchez Barbudo, Sinibaldo Tordi dedica gran parte della sua carriera pittorica a frivole scene di genere di ricostruzione settecentesca. L’origine è da ricercare nei dipinti da cavalletto di Jean-Louis-Ernest Meissonier (1815-1891).

Il famoso pittore francese alla moda, con accurato e dettagliato intento descrittivo di reminiscenza fiamminga, realizzava su tela minute scene che riportavano alla memoria i fasti settecenteschi. Ricchi costumi, pregiati ornamenti, lussuosi arredamenti facevano da sfondo a scenette d’amore o di vita quotidiana.

L’eredità di Fortuny

Da parte sua, Mariano Fortuny, con la sua pittura di casacones (le vesti tipiche degli aristocratici del Settecento), aveva dato una spinta ulteriore al genere, arricchendolo con la sua tavolozza luminosa e con quel tipico tocco leggiadro e virtuosistico.

I collezionisti, ammaliati da queste lucenti atmosfere da XVII secolo, hanno fatto sì che il mercato di metà Ottocento in poi fosse pieno di questi quadretti fantasiosi. Parte della schiera di pittori spagnoli legati alla maniera di Fortuny si trasferisce a Roma negli anni Cinquanta dell’Ottocento.
Artisti come Sánchez Barbudo, Villegas, Moreno Carbonero e altri diffondono il linguaggio del maestro ad una lunga serie di pittori da cavalletto italiani.

Tra questi vi è anche Sinibaldo Tordi che, con spiccato manierismo, si fa interprete di numerosissime scenette settecentesche o dal gusto esotico. La pennellata è composta da una serie di tocchi virgolettati che conferiscono alla composizione un ritmo incessante e una leggera confusione ottica.

La luce è smagliante, gli arredi degli interni sono sfarzosi e cromaticamente vibranti. Predilige, erede di un fortunismo di superficie, una tavolozza sui toni chiari, tendenti al bianco.

Dà vita così ad un generale effetto di “sfarfallio” cromatico, tipico di dipinti come Le nozze, Pettegolezzo, La dama nel parco, Concertino, La lezione di piano, Una partita a scacchi, La lettera, Incontro a corte.
Tutte opere queste, il cui il fasto e lo sfarzo del colore e dei temi, portano Sinibaldo Tordi al successo. Nel 1913, al Salon parigino riceve il primo premio per il Ritratto del barone Camaccini.

Quotazioni Sinibaldo Tordi

Sai quanto vale la tua opera di questo artista?

Puoi contare sui nostri specialisti storici dell’arte per una valutazione gratuita. Interpellaci sia caricando le immagini della tela direttamente nel form sottostante, oppure usando i criteri di contatto in alto.

Grazie alla lunga esperienza nel campo, possiamo offrire una stima anche in meno di 24 ore. Acquistiamo inoltre dipinti di Sinibaldo Tordi e artisti coevi.

Per una stima rigorosa, è indispensabile avere le foto dell’opera con rispettive misure, della firma ed anche del retro.

 

Corrente Artistica:

Richiesta inviata correttamente.

Ti risponderemo nel più breve tempo possibile. Grazie

Errore! Richiesta non inviata.

Ti preghiamo di riprovare e in caso di errore di contattarci via mail scrivendo a info@valutazionearte.it

Hai un'opera di Sinibaldo Tordi e vuoi venderla?

Risposte anche in 24 ore.

Chiedi una valutazione gratuita, professionale e veloce usando il modulo sottostante, oppure usando i contatti in alto.

Instruzioni: allegare tramite il seguente modulo foto nitide e dettagliate (anche del retro e della firma).

Indicare inoltre nel campo "messaggio" le misure dell'opera.

Non trattiamo stampe e litografie.

Carica immagini delle tue opere

Seleziona o trascina i file da caricare qui dentro

error: © Copyright Berardi Galleria d\'Arte S.r.l.