CESARE VIANELLO

Il Mercato dei Fiori a Venezia. Tecnica: Olio su tela

Biografia

Cesare Vianello (Venezia, 1862 – dopo il 1915) si forma presso l’Accademia di Belle Arti di Venezia dal 1874 al 1881. È allievo di Giacomo Favretto (1849-1887) che lo introduce alla pittura di genere di ambientazione veneziana.

I suoi temi prediletti sono aneddotiche scenette che si svolgono in interni di antiquari o di umili case, ma anche di cortili settecenteschi. Con il tempo, si specializza anche in narrazioni che si svolgono all’aperto, nelle piazze e sui ponti veneziani.

I suoi soggetti di genere conquistano un’ampia fetta del mercato nazionale ed internazionale del tempo, tanto che espone a Venezia, Torino, Roma, Firenze, Palermo, Milano, Londra e San Francisco.

In un secondo momento Cesare Vianello si dedica con notevoli risultati anche alla pittura di paesaggio, prestando attenzione alle variazioni atmosferiche e luministiche.
Non si sa ancora molto delle sue vicende biografiche. Non è nemmeno certa la sua data di morte, che comunque viene attestata attorno agli anni Venti del Novecento.

Pittura di genere di ambientazione veneziana

Cesare Vianello ambienta gran parte delle sue scene di genere nella Venezia a lui contemporanea e in quella del Settecento. I protagonisti sono giovani fanciulle indaffarate nelle faccende domestiche, attente a piccolini che affrontano i primi passi, o impegnate in piacevoli chiacchiere.

Gruppi familiari felici e spensierati giocano e passano tranquilli momenti in interni umili ma caratterizzati da una tavolozza lucente e variegata. Ne sono esempio Gli occhiali della nonna del 1887, Una lettera amorosa del 1889, Vecchie amiche, Interno, Un momento piacevole e Nel cortile con i piccioni.

Scene di interni: antiquari, bibliofili, orologiai

Moltissime scene vengono ambientate in interni di antiquari, di gallerie e di collezioni di curiosità. Con una minuziosa descrizione Cesare Vianello tappezza le pareti degli antiquari di piccoli oggetti, vasi, quadri, libri antichi. E ancora, tappeti, arazzi, cornici vuote, strumenti musicali non riempiono solo ambienti interni ma anche le bancarelle di anziani antiquari in piazza.

Tutto ciò in opere come L’antiquario esposto in diverse mostre veneziane, Orologiaio presentato a Venezia nel 1887, Anticaglia e Libri rari esposti a Torino nel 1898, Il bibliofilo a Firenze nel 1902. Ma anche in Una mostra interessante e Un oggetto curioso, presentati a Torino nel 1902.

Cesare Vianello: paesaggi lagunari

Dalla fine dell’Ottocento Cesare Vianello si specializza anche nella pittura di paesaggio. La laguna è al centro, con i suoi riflessi, le barche, i canali, lo Squero e San Marco. Sulla riva degli schiavoni è il primo paesaggio presentato nel 1887.

Nel corso del Novecento si fa interprete di memorabili vedute come Sera di pioggia e Notte di luna esposte alla Biennale del 1903. La fine del giorno e Ultimi riflessi risalgono alla Biennale successiva.

Altri esempi sono: Mattino d’autunno e Sera triste del 1907, Neve del 1909 e La laguCesare Vianellona del 1918, Notturno e Luci crepuscolari del 1920 e Tempo burrascoso del 1922. In questi paesaggi il realismo permea la maniera di Cesare Vianello. È attentissimo al tempo storico e al tempo atmosferico e ai cambiamenti che essi producono sulla natura della laguna.

Quotazioni Cesare Vianello

Conosci i prezzi delle opere di questo pittore?

Confida sull’esperienza dei nostri esperti storici dell’arte per una una valutazione gratuita della tua opera di Cesare Vianello.

Rivolgiti a noi sia posizionando le foto dell’opera nel form sottostante, oppure utilizza i metodi di contatto in alto.

La nostra competenza storica ci permette di offrire una perizia qualificata anche in meno di 24 ore. Acquistiamo inoltre opere di questo artista.

Per una stima mirata, è indispensabile avere le foto dell’opera, con rispettive misure, della firma ed anche del retro.

Richiesta inviata correttamente.

Ti risponderemo nel più breve tempo possibile. Grazie

Errore! Richiesta non inviata.

Ti preghiamo di riprovare e in caso di errore di contattarci via mail scrivendo a info@valutazionearte.it

Hai un'opera di Cesare Vianello e vuoi venderla?

Risposte anche in 24 ore.

Chiedi una valutazione gratuita, professionale e veloce usando il modulo sottostante, oppure usando i contatti in alto.

Instruzioni: allegare tramite il seguente modulo foto nitide e dettagliate (anche del retro e della firma).

Indicare inoltre nel campo "messaggio" le misure dell'opera.

Non trattiamo stampe e litografie.

Carica immagini delle tue opere

Seleziona o trascina i file da caricare qui dentro

error: © Copyright Berardi Galleria d\'Arte S.r.l.