Angelo Morbelli. È proprio attraverso il Divisionismo che il pittore alessandrino affronta uno dei temi più presenti nel corso della sua carriera artistica: quello della vecchiaia. Le opere in mostra non provengono solo dalla collezione della GAM, ma da importanti prestiti nazionali ed internazionali. Vi sono dipinti de La Galleria Nazionale di Roma, del Museo D’Orsay di Parigi e della Galleria Ca’ Pesaro di Venezia. Galleria d’Arte Moderna, Milano fino al 16 giugno 2019

I fratelli De Chirico e Savinio sono sempre stati visti come due facce della stessa medaglia. L’uno lo specchio dell’altro, anche se inizialmente fu attratto dal vortice della pittura solamente De Chirico. I Dioscuri, Castore e Polluce erano gli eroi gemelli della mitologia. Bozzetti, scenografie, figurini nel percorso espositivo arricchendo lo sguardo dello spettatore e andando al di là delle opere canoniche. Fondazione Magnani Rocca, fino al 30 giungo 2019

Ogni anno, l’attenzione del mondo dell’arte e dell’antiquariato è rivolta, in questi tre periodi dell’anno, ad uno degli eventi più importanti per collezionisti, musei e venditori. Esporre al TEFAF significa essere sotto i riflettori del mondo dell’arte per una decina di giorni, facendo parte di una rete di gallerie e venditori che si trovano al top del mercato internazionale.

È la prima mostra di grande portata dedicata a Dominique Ingres in Italia. Vi saranno infatti esposte centocinquanta opere dell’autore, tra disegni e dipinti. Il percorso espositivo della Mostra si apre con la presentazione della situazione politica della Parigi della Rivoluzione Francese, quella in cui David era protagonista della scena artistica insieme ai suoi allievi, tra cui Ingres. Palazzo Reale, Milano, fino al 23 Giugno 2019.

Il museo PALP di Pontedera ospita una mostra dedicata all’acqua come soggetto della produzione pittorica, grafica e decorativa di Galileo Chini. L’artista, nativo di Firenze, compie il suo primo apprendistato presso la bottega dello zio restauratore. È proprio qui che ha il primo approccio con l’arte gotica, medievale e rinascimentale. PALP, Palazzo Pretorio, Pontedera, fino al 29 aprile 2019

error: @ Copyright Berardi Galleria d\'Arte S.r.l.