Dalla Terra alla Luna. Il viaggio sulla Luna è stato da sempre oggetto dell’immaginazione umana, sin dai tempi antichi. L’Ottocento è un momento fondamentale per la rappresentazione della Luna. I curatori hanno voluto celebrare i cinquantanni dall’allunaggio. In mostra numerose opere di artisti italiani. Torino, Palazzo Madama, fino all’11 novembre 2019.

L’esposizione, collocata al secondo piano della Galleria, comprende una serie di quarantadue disegni di numerosi artisti italiani e non, rappresentanti dell’arte della prima metà del Novecento. Tra gli altri: Kirchner, Klimt, Kokoschka, Grosz, Guttuso e Prampolini. Museo del Novecento, Firenze. Fino al 17 ottobre 2019.

Sta per riaprire al pubblico lo storico Palazzo Bonaparte a Roma. A partire dal 6 ottobre, questo luogo ospiterà esposizioni di ogni tipo. A cominciare dalla prima mostra, che inaugurerà il 6 ottobre, dal titolo evocativo e, senza dubbio, accattivante “Impressionisti segreti”, di cui sapremo sicuramente di più, a tempo debito.

La mostra, a cura di Paola Di Felice, autrice anche del catalogo, è tutta incentrata sul rapporto simbiotico che l’autore ha con Roseto degli Abruzzi e con la regione in generale. Un verismo poetico spicca assieme ad una diffusa luminosità che caratterizza i dipinti dell’artista. Museo Paparella Treccia, Pescara, fino al 6 gennaio 2020.

La mostra fiorentina intende proprio concentrare l’attenzione su questo periodo specifico di Gino Severini. Quello che va dagli anni Venti agli anni Trenta, in cui l’artista unisce la rielaborazione del Rinascimento alla cultura della maschera attoriale, in un’atmosfera chiaramente novecentista. Al Museo del Novecento a Firenze fino al 10 ottobre 2019.

error: @ Copyright Berardi Galleria d\'Arte S.r.l.