Margherita Sarfatti. Un duplice progetto espositivo dedicato alla figura di Margherita Sarfatti (1880-1961) inizierà tra pochi giorni, dividendosi tra Milano e Rovereto. Due grandi musei consacrati all’arte del Novecento vedranno come protagonista la donna scrittrice, critica d’arte e fortissima personalità della cultura degli anni Venti.

La mostra mantovana propone circa centotrenta opere dell’artista, tra dipinti, acquarelli, disegni e acqueforti realizzati in un arco di tempo che va dal 1911 al 1918. In fondo, gli anni più vivi, quelli del trasferimento a Parigi e della grande Rivoluzione russa che ha permesso agli artisti di uscire, di esprimersi.

Amos Rex, dove il passato incontra il futuro. Ancora poche ora all’apertura di Amos Rex, il nuovo museo di Helsinki. Sarebbe limitante definirlo un museo di arte contemporanea, dato che accedendo al sito, la prima frase che si legge è “Amos Rex is an art museum where the past, the present and the future meet”.

SommarioStudio Trisorio, NapoliEinhornPassing the Moon of Evidence Studio Trisorio, Napoli Fino al 15 ottobre 2018 Importante è il rapporto di Rebecca Horn (Michelstadt, 1944) con Napoli. Al museo Madre è presente dal 2005 l’opera Spirits, composta da diversi calchi in ghisa di alcune “capuzzelle”, crani di persone morte di peste e in solitudine, conservati nel Cimitero delle Fontanelle […]

Tintoretto. Le Gallerie dell’Accademia punteranno l’attenzione sui primi anni di attività dell’artista, il Giovane Tintoretto. Curato da Roberta Battaglia, Paola Marini e Vittoria Romani, il percorso si snoderà attraverso sessanta opere realizzate nell’arco dei suoi primi dieci anni di carriera.

1 2 3 7
error: @ Copyright Berardi Galleria d\'Arte S.r.l.